martedì 21 gennaio 2020

" NUOVI CIELI E NUOVA TERRA ".





" I BEATI SARANNO RIVESTITI DI BIANCA LUCE E SARANNO UN SOLO CUORE E UNA SOLA ANIMA CON IL LORO PASTORE GESU’-CRISTO ".

Non si possono comprendere fino in fondo i cambiamenti di portata planetaria che si stanno avvicendando in questi tempi se non si considera anche l’ aspetto imponderabile di ciò. Era stato detto più volte nel passato dal contattato e messaggero delle Potenze Celesti, Eugenio Siragusa che il pianeta Terra, tutto il nostro sistema solare ed oltre sarebbero andati incontro ad un processo di crescita cosmica. Questi tipi di eventi non avvengono a caso ma sono programmi già stabiliti da tempo immemore per esigenza evolutiva dell’ Intelligenza Suprema Onnicreante e del Suo corpo macrocosmico che ci contiene formato da 150 bilioni di universi.
Le Potenze Celesti avevano consigliato e raccomandato agli uomini una totale presa di coscienza nei valori positivi , affinchè collaborassero in maniera costruttiva con la modificazione delle forze portanti che regolano gli equilibri cosmo-dinamici del nostro pianeta e la “muta”, il cambiamento non avvenissero in maniera traumatica e negativa, ma in maniera positiva.
L’ umanità ha fatto orecchio da mercante edificando una serie di cause negative, tragiche, violente, degenerate e mortali. Tutte queste negatività sono attualmente in continua contrapposizione con il positivo programma cosmico evolutivo e ciò causa continuamente e in maniera sempre maggiore, una forzata azione degli “ZIGOS”, terra, aria, acqua e fuoco e le conseguenze di questa disobbedienza saranno apocalittiche e sconvolgenti. Non a caso è stato detto: “ I VIVI INVIDIERANNO I MORTI PER QUELLO CHE I LORO OCCHI SARANNO COSTRETTI A VEDERE E LE LORO ORECCHIE AD UDIRE “.
Vito Vitulli
------------------------------------------------------------------
ERA STATO DETTO
ERA STATO DETTO CHE LA DIVINA VOLONTA’ AVREBBE SMOSSO L’ ARIA, L’ ACQUA, IL FUOCO E LA TERRA PER PORVI IN RAVVEDIMENTO E PER SIGNIFICARVI CHE IL “SUO” GIORNO STA PER VENIRE.
NON AVETE CREDUTO E VI SIETE DATI ALLA CATTIVA FEDE, INNALZANDO IL “ SEGNO DI GIONA”.
LA SORDITA’ E LA CECITA’ VI HANNO RESI DURI DI CUORE E IL SENNO E’ VENUTO MENO. IL POTERE DELL’ INEFFABILE E GIUSTO SIGNORE DEL CIELO E DELLA TERRA E’ STATO IGNORATO PER DARE POSTO AGLI ALLETTAMENTI DI MAMMONA E DEI SUOI DIAVOLI SEMINATORI DI VIZI E DI MORTE.
MA LA PURIFICAZIONE VERRA’, ANZI E’ GIA’ VENUTA, E OGNI COSA IMMONDA SARA’ POSTA IN GIUDIZIO, AFFINCHE’ LA PROFEZIA VENGA ADEMPIUTA SECONDO IL VOLERE DELL’ ALTISSIMO A SUO TEMPO DECRETATO.
I BEATI SARANNO RIVESTITI DI BIANCA LUCE E SARANNO UN SOLO CUORE E UNA SOLA ANIMA CON IL LORO PASTORE GESU’-CRISTO.
PACE.
DAL CIELO ALLA TERRA
tramite EUGENIO SIRAGUSA
15 Agosto 1979


                                          " IL CALICE DELLA COMUNIONE "

Io amo chiamarvi gioielli di Dio, gioielli di quel Dio che conosciamo e che ben definì Durante quando disse quello che tutti conosciamo. Io vi sto mandando un simbolo, a me è stato donato e io lo dono a voi. E’ un calice della Comunione. La Comunione non è un rito, è la Comunione degli spiriti, dei vostri spiriti. Il tempo, come già sapete, si è accorciato e più volte vi ho detto: abbiate cura di voi perché il maligno ha messo in campo la sua legione e la sua legione è forte e non si devono sottovalutare le sue potenze. Egli cerca di seminare discordia anche tra di voi e ci riuscirebbe se non prevalesse in voi la comprensione, l’ amore fraterno, soprattutto la dolcezza, l’ amabile dolcezza che rigenera ogni cellula del vostro corpo: l’ Amore.
Abbiate cura di voi. Ragazzi. Il consiglio non è un’ imposizione, è semplicemente un consiglio e i consigli si debbono discutere da qualunque fonte vengono e da qualunque bocca vengono. Non bisogna alzare le barriere prima di poterli discutere, vagliare, perché il maligno è astuto e a volte sa fare delle cose che non sono consoni ai vostri valori spirituali. Questo lo dovete evitare, dovete essere dolci gli uni e gli altri.
Tra voi non ci sono ricchi e poveri, tra voi non ci sono fratelli maggiori e fratelli minori: siete tutti fratelli e tutte sorelle e quello che è l’ uno è pure l’ altro e viceversa. Nessuno possiede niente, nemmeno se stesso; ricordatevelo. Però non prestatevi alle lusinghe del maligno, non cercate di dare a lui la possibilità di trainarvi in situazioni pericolose e poi farvi capitolare. Siete tutti bambini, ma non è stato detto che solo quando sarete bambini il Regno dei Cieli sarà vostro? E allora, mi raccomando; discutete, parlate, comunicate, vagliate affinchè il maligno non possa far presa su di voi perché basta che uno rompe il cerchio dell’ amore che vi lega perché succeda il finimondo. Non vi prestate al suo gioco, mi raccomando, vi raccomando ragazzi, ve lo chiedo con tutto l’ amore che nutro per voi e con questo stesso amore vi bacio tenerissimamente a nome di Miguela, di Eli e di mamma. Vi stringo nel mio cuore con tutta la tenerezza che nutro per voi e per coloro che avete avuto in custodia perché i figli non vi appartengono anche se sono stati generati da voi. Ma sono loro che debbono crescere e voi avete il compito regale di custodirli. Vi raccomando, abbiate cura anche di loro, soprattutto di loro.
Vi bacio nel cuore con tanta tenerezza ancora. Ciao a presto.

                                                                                                  Eugenio
                                                                                                 ( Novembre 1988 )



VIENE IL TEMPO DEL NOSTRO SIGNORE.
VIENE IL TEMPO DELLA PURIFICAZIONE
E DELLA RESURREZIONE DI TUTTE LE ANIME.

TUTTO CIO’ CHE E’ STATO PROMESSO
VIENE PER LA GIOIA DEGLI SPIRITI VIVENTI.
RALLEGRIAMOCI, FRATELLI E SORELLE,
RALLEGRIAMOCI, PERCHE’ E’ VERO
CHE LA SALVEZZA VIENE.

GLI ARTEFICI DELLA SUPREMA VOLONTA’
DI DIO SONO ALL’ OPERA, AFFINCHE’ OGNI COSA
CHE E’ SULLA TERRA SOPRAVVIVA NELLA LUCE
DELLO SPIRITO E SI RINNOVELLI
IN UN MIGLIORE DESTINO.

NESSUNA COSA MORIRA’, NESSUNA ANIMA
 PERIRA’ IN ETERNO.
TUTTO SARA’ PROIETTATO NEL DOMANI,
NEL TEMPO IN CUI I GIUSTI ED I PACIFICI
GOVERNERANNO IL REGNO CHE IL NOSTRO
SIGNORE INSTAURERA’ IN QUESTO MONDO.

OSANNIAMO, OSANNIAMO COLUI
CHE HA CREATO OGNI COSA VIVENTE
NELLO SPIRITO DEL SUO DIVINO AMORE.
VIENE IL TEMPO DEL NOSTRO SIGNORE

Eugenio Siragusa
S. Maria della Stella
14 /2 /1971 /ore 12


                                                     “ SULLA COMUNIONE “.

HO SCRITTO IL 23 MARZO 1986:

LA COMUNIONE CON GESU’ CRISTO VUOL SIGNIFICARE ESSERE UNA SOLA COSA CON LUI, MA VUOL DIRE DI PIU’ : “ AMARE COME LUI HA AMATO E SERVIRE COME LUI HA SERVITO “.
LA COMUNIONE E’ VALIDA SE SI ACQUISISCONO LE VIRTU’ TRASCENDENTALI DELLO SPIRITO E LA COMPLETA DOMINAZIONE DELLE DEBOLEZZE DELLA CARNE E DEI SENTIMENTI PERVERSI.
LA COMUNIONE E’ SOLO UN RITO SENZA FRUTTO SE NON SI REALIZZANO RAVVEDIMENTO E PENTIMENTO E SE VIENE MENO L’ IDEALE PREDISPOSIZIONE INTERIORE DELLA CARITA’ E DELLA COMPRENSIONE VERSO IL PROSSIMO SUO.
LA GIOIA E LA FELICITA’ DI STARE INSIEME GLI UNI CON GLI ALTRI E DI CONDIVIDERE LETIZIE ED AFFANNI, CON LO SPIRITO E LA MENTE RIVOLTI AL MUTUO SOCCORSO E ALLA FRATERNA COMPRENSIONE, E’ “ COMUNIONE BENEDETTA, E’ LA REALE SINTESI DELL’ ARMONIA DI DIO E DI TUTTO IL CREATO “.

                                                                                                        UN AMICO DELL’ UOMO
                                                                                                        EUGENIO SIRAGUSA

                                            ---------------------------------------------------------------------

Questo dipinto dal titolo “ NUOVI CIELI E NUOVA TERRA”, così come è stato per altri dipinti e spero lo sia per quelli futuri, è frutto della guida e della ispirazione che, per grazia Divina, mi hanno voluto concedere le “ Potenze Celesti “. Non è il frutto di “ contatti “ o “ incontri diretti “, esperienze che solo i più grandi hanno, ma le Potenze Celesti hanno mille modi e linguaggi per farsi capire e senza alcun equivoco.
Di mio non vi è nulla, solo la totale obbedienza e disponibilità a realizzare quanto loro desiderano.
Ribadisco che gli esseri celestiali visitano anche attraverso le immagini sapendo che una immagine, spesso, vale più di mille parole.
Questo dipinto non è altro che la continuazione cronologica del precedente dipinto da me realizzato: “ IL TIMORE DI DIO.”
Tutto questo fa parte di un progetto che mi annunciò Eugenio Siragusa mio padre spirituale, negli anni ’80 e che avrei dovuto fare, così disse lui, “ DOPO DI ME! “, cioè dopo la sua dipartita da questo mondo avvenuta nell’ anno 2006. Questo progetto pittorico va sotto il nome de” LE IMMAGINI DELLA MEMORIA DI DIO.” Disse POIMANDRES, l’ Intelligenza Suprema dell’ Universo ad Eugenio: “ VI E’ QUALCOSA CHE E’ E CHE NON SIA STATA PRIMA CHE FOSSE?...OGNI EVENTO CHE SI MANIFESTA IN CIELO E IN TERRA ESISTEVA GIA’ NELLA LUCE CREANTE, IMMANIFESTATO:” Quindi le immagini pittoriche che realizzo esistono già nella memoria di Dio e più che essere utili per questa generazione di disobbedienti alle sue leggi, salvo quei pochi, saranno utili per le generazioni future come testimonianza di grandiosi eventi annunciati e profetizzati da molto tempo addietro, in particolar modo da Giovanni-Eugenio ieri e oggi e che avranno il culmine nell' instaurazione del regno di Dio in terra da parte di Gesù Cristo che tornerà sulle nuvole con potenza e gloria in compagnia delle sue milizie celesti.

                                                                                 Vito Vitulli

sabato 11 gennaio 2020

EUGENIO SIRAGUSA: ZOIDI COSMICI, COMETE














E’ DEGLI INIZI DI GENNAIO 2020 LA NOTIZIA CHE IL TELESCOPIO SPAZIALE DELLA NASA,TESS (TRANSITING EXOPLANET SURVEY SATELLITE), HA SCOPERTO UN PIANETA CHE ORBITA INTORNO A DUE STELLE.
GLI ADDETTI AI LAVORI SPERANO DI COMPRENDERE AL MEGLIO LA FORMAZIONE E L’ EVOLUZIONE DEI SISTEMI STELLARI BINARI.
FORSE LA SCOPERTA E’ UNA NOVITA’ PER QUESTI ASTRONOMI MA PER CHI COME ME HA CONOSCIUTO E COLLABORATO DIRETTAMENTE CON  IL PIU’ FAMOSO CONTATTATO DA POTENZE DIVINE EVOLUTISSIME DI ALTRE DIMENSIONI, EUGENIO SIRAGUSA, SA CHE EGLI NE PARLO’ TANTI ANNI FA E MI INVIO’ DEGLI SCHIZZI ORIGINALI REALIZZATI DI SUO PUGNO, SULL’ ARGOMENTO E MI CHIESE DI ELABORARLI  IN DIPINTI IN SEQUENZA, COSA CHE IO FECI, DOVE DIMOSTRAVA CHE IN INNUMEREVOLI PARTI DEL COSMO, ESISTONO SISTEMI SOLARI A UNO, DUE, TRE E MOLTI PIU’ SOLI. TALE RIVELAZIONE DI EUGENIO SIRAGUSA FU PUBBLICATA SU NONSIAMOSOLI, BOLLETTINO DI INFORMAZIONE SULLA REALTA’ EXTRATERRESTRE, ANNO II, NUMERO 6, GIUGNO 1986, DI CUI ERO PARTE ATTIVA ANCHE IO..
EGLI,  PRIMA CHE COMINCIASSI I DIPINTI, PER MEGLIO FARMI COMPRENDERE TALI CONCETTI, MI DISSE:

“ IMMAGINA UNA SUPERNOVA, UN GRANDE AGGLOMERATO DI IDROGENO PURO, CHE E’ COME UN UOVO COSMICO, DI ENERGIA; E CHE UNA COMETA COME QUELLA DI HALLEY, CON UNA TESTATA DI GENETICA, SI INDIRIZZA VERSO QUESTO GRANDE OVULO COSMICO; LA COMPENETRA, LA FECONDA, METTE IN MOVIMENTO TUTTA QUESTA MIRIADE DI MILIONI, MILIARDI DI ATOMI, E LA FA ESPLODERE A FORMA DI CROCE. IL CENTRO SARA’ IL NUCLEO SOLARE CHE E’ LA GENETICA PORTATA DALLO ZOIDE COSMICO, CHE ERA LA COMETA, E TUTTA LA MATERIA SI CONDENSA, ROTEA ATTORNO A QUESTO SOLE; E COSI’ SI FORMANO I PIANETI.
LA COMETA, E’ UNO ZOIDE COSMICO; E’ COME IL SEME. E NELLA COMETA, CI POSSONO ESSERE UNO,DUE O PIU’ TESTE, PIU’ SOLI.
DIFATTI CI SONO ALCUNI PIANETI E COSTELLAZIONI CHE HANNO PIU’ SOLI;
NE HA TRE, AD ESEMPIO, LA COSTELLAZIONE PLEIADI; HA TRE SOLI, MA HA ANCHE PIU’ PIANETI.
E’ COSI’ CHE SI CREA LA MACROMOLECOLA COSMICA”.
                                                                                                           EUGENIO SIRAGUSA

“ SOLTANTO AGLI DEI E’ DATO CONOSCERE LA PRODIGIOSA, INFALLIBILE ARTE CREATIVA E I SEGRETI DELLA DIVINA INTELLIGENZA “.
                                                                                                           EUGENIO SIRAGUSA

“ L’ INGEGNERIA GENETICA DELLA SUPREMA INTELLIGENZA ONNICREANTE DEL COSMO.
PARLIAMONE UN PO’!
LE GALASSIE, I SISTEMI SOLARI E QUANT’ ALTRO ESISTE NELL’ INFINITO SPAZIO COSMICO, SONO SCATURITE DALLA PERFETTISSIMA INGEGNERIA GENETICA DELL’ INTELLIGENZA CHE PRESIEDE IL CONTINUO DIVENIRE DEL TUTTO, UOMO COMPRESO.
SAREBBE TEMPO CHE ANCHE L’ UOMO DI QUESTO PIANETA SI RENDESSE CONTO CHE GLI INNESTI, LE MUTAZIONI FREQUENZIALI CHE PROPONGONO I COMPLESSI MUTAMENTI NEI VARI PIANI DIMENSIONALI, SONO SEMPRE ESISTITI SIN DAL PRINCIPIO.
GLI “ ZOIDI COSMICI “, COMETE, HANNO UNA LORO SPECIFICA FUNZIONE NELL’ ECONOMIA CREATIVA. LE COMETE NON SONO PER CASO, PORTANO CON SE’ UN PROGRAMMA CAUSALE BEN PRECISO E DETERMINANTE, MIRANTI A STRUTTURARE O AD INFLUENZARE SECONDO L’ IDEA DELL’ INTELLIGENZA ONNICREANTE.
LA COMETA HALLEY PORTA CON SE’ NUOVE FREQUENZE GENETICHE. “ ALTRO CHE GHIACCIO SPORCO!” GLI EFFETTI DI QUESTO INFLUENZAMENTO NON TARDERANNO A FARSI SENTIRE.
NE ABBIAMO PARLATO UN PO’.
                                                                                                       UN AMICO DELL’ UOMO
                                                                                                         EUGENIO SIRAGUSA
Nicolosi, 17 marzo 1986

giovedì 15 agosto 2019

FALSI CONTATTI E FALSE APPARIZIONI



Le inimmaginabili forze diaboliche propongono e proporranno alcune apparizioni soprannaturali e alcuni  contatti con gli extraterrestri sempre più al limite della verità, al limite della autenticità ma saranno menzogne sottili e ben confezionate per illudere e far cadere nella trappola. Molte teste cadranno inesorabilmente se non saranno ben armate del DISCERNIMENTO.
Non era stato detto che il PADRE avrebbe provato l’ umanità attraverso uno dei suoi strumenti di tentazione, Lucifero, a cui ha lasciato le sue facoltà di arcangelo, per misurare la nostra integrità fino alla fine? E non è solo. Assieme a lui collaborano altre numerose forze diaboliche. Lucifero tenta nello spirito, satana tenta nella carne.
L’ ANTICRISTO vuole imperare sovrano anche se ha i giorni contati.
Esiste questo proverbio “ Si dice il peccato e non il peccatore “ e anche se conosco il “ peccatore “ cioè colui e coloro, terrestri, che si prestano a tali compiti, posso dirvi solo il peccato, cioè ciò che vi ho appena detto affinchè sia il discernimento di ognuno di noi a meditare, dedurre e determinare.
E’ stato detto: “ DAI LORO FRUTTI CONOSCERETE CHI SONO “.
Vito Vitulli

venerdì 29 marzo 2019

EUGENIO SIRAGUSA - CARI TERRESTRI



Il messaggio divino arriva sempre in maniera genuina dalle dimensioni superiori agli uomini. La maggior parte di questi ultimi lo stravolgono e lo rendono carico di zavorre e difetti e lo usano per il loro potere temporaneo e per il loro tornaconto.
-------------------------
DAL CIELO ALLA TERRA
CARI TERRESTRI,
CRISTO, MAOMETTO, BUDDA, KRISHNA ED ALTRI ERANO DI QUESTO MONDO O NO?
E’ STATO DETTO, SCRITTO E TRAMANDATO, RICORDATEVI: “ IO NON SONO DI QUESTO MONDO “, LO SAPEVATE CHI HA DETTO QUESTO.
DA QUALE DIMENSIONE VENNERO QUESTI GENI?
CERTISSIMAMENTE DA UNA DIMENSIONE ASSAI SUPERIORE DI QUELLA VOSTRA, TANTO SUPERIORE DA INDURRE GLI UOMINI DI QUESTO MONDO A SVILUPPARE UNA DEVOZIONE MISTICA E, QUINDI, UNA RELIGIONE.
CRISTIANI, CATTOLICI, MAOMETTANI ED ALTRI OGGI LOTTANO TRA DI LORO CON SVISCERATO ODIO.
ALLORA, TERRESTRI, UNISCONO O DIVIDONO LE RELIGIONI ? AFFRATELLANO O NO GLI UOMINI?
CERTISSIMAMENTE NO! DIREBBE CRISTO, NO! DIREBBE MAOMETTO, NO! DIREBBERO TUTTI GLI ALTRI GENI SOLARI CHE NEL TEMPO SI SONO AVVICENDATI SUL PIANETA TERRA PER ISTRUIRE GLI UOMINI, PER INSEGNARE LA LEGGE DI COLUI CHE E’ L’ INTELLIGENZA COSMICA.
LE RELIGIONI, CARI TERRESTRI, DIVIDONO GLI UOMINI, NON LI UNISCONO.
IL FANATISMO RELIGIOSO E’ VIOLENZA!
NELLA NOSTRA DIMENSIONE, NEI NOSTRI MONDI, VI E’ UNA SOLA LEGGE: “ AMA IL PROSSIMO TUI COME TE STESSO “, E’ TUTTO!

DAL CIELO ALLA TERRA
EUGENIO SIRAGUSA
NICOLOSI, 25 OTTOBRE 1990

( DIPINTO DI VITO VITULLI REALIZZATO SU RICHIESTA E INDICAZIONE DI
EUGENIO SIRAGUSA ).

martedì 26 marzo 2019

EUGENIO SIRAGUSA - ADONIESIS PARLA





ADONIESIS PARLA:
FIGLIUOLO DEL MIO SPIRITO, CONFERMA LA MIA SENTENZA PER QUESTI ENZIMI INANI IN LOTTA CON LA MIA LEGGE DI GIUSTIZIA UNIVERSALE.
IL FUOCO, L’ ACQUA, L’ ARIA E LA TERRA SONO DA ME ISTIGATI PER DISTRUGGERE IL SEME DEGENERATO E MALEFICO DI QUESTA PERVERSA UMANITA’. TUTTO E’ DESTINATO AL RINNOVAMENTO AFFINCHE’ IL NUOVO CIELO E LA NUOVA TERRA DIVENGANO NUOVA DIMORA DEI GIUSTI, DEI MANSUETI E DEI PURI DI CUORE.
SOLO A COSTORO DARO’ IL DIRITTO DI EREDITARE QUANTO CREO E NUTRO CON LA LEGGE UNIVERSALE.
LA TUA DIPARTITA DA QUESTO MONDO SI APPROSSIMA E ALLORA, QUANDO VERRA’, LA MIA SENTENZA SI SCATENERA’.
ABBI LA MIA PACE FIGLIUOLO DELLA MIA LUCE.


ADONIESIS TRAMITE
EUGENIO SIRAGUSA
NICOLOSI, 9 AGOSTO 2001

EUGENIO SIRAGUSA - POIMANDRES, IL SOLE...



25 marzo 2019
Ricorrenza dei 100 anni dalla nascita di Eugenio Nunzio Siragusa avvenuta il 25 marzo 1919 e ricorrenza della sua folgorazione da parte di esseri Astrali evolutissimi provenienti da superiori dimensioni, avvenuta in questo stesso giorno nel 1952.
Al di la di queste terrene date e ricorrenze, pur importanti a testimonianza di grandiosi eventi che il Cielo programma, siamo consapevoli, ed Eugenio ce lo ha insegnato, che “ L’ UOMO NON PUO’ MORIRE NEMMENO SE LO DESIDERA. LA SUA PATRIA E’ L’ ETERNITA’ “.
Lo spirito dorato in eterno guiderà i Suoi figli spirituali. Non può mai avere sostituti. Ognuno realizzi in sé stesso la propria opera.
Grazie Eugenio.

Vito Vitulli

lunedì 4 marzo 2019

EUGENIO SIRAGUSA : " DIO E' ANCHE LA TERRA ".


DIO è anche la Terra

Dal Cielo alla Terra
Dalla Terra agli uomini
Dio è anche la Terra, questa generosa Madre, dispensatrice di latte, di miele e di vita che volete, ad ogni costo, soffocare, distruggere.
Perversi!
Io sono il figlio di Dio e mia madre la Terra.
Non dimenticatelo Mai! Mai! Mai!
Ho nelle mie mani la potenza purificatrice del fuoco e vi percuoterò sino a quando non avrete abbassato le vostre orecchie come pecore mansuete ed ubbidienti ai voleri del Divino Pastore di uomini.
Fiaccherò il vostro orgoglio e farò crollare sulle vostre spalle il gravoso peso della Suprema Giustizia del Creato e del Creatore.
Sconvolgerò la Babilonia dei vostri tempi e sotterrerò nella notte dei tempi, l'arte diabolica delle vostre perverse opere.
La misericordia di Dio si è tramutata in Ira Santa e nessuno, nessuno scamperà al suo Infallibile Giudizio.
Preparatevi uomini della Terra, perché è vero che un nuovo Cielo si approssima per chi erediterà il Regno di Dio in Terra.
I grandi guai hanno inizio.
Dal Cielo alla Terra
Dalla Terra a tutti gli uomini
Nicolosi, 26 Novembre 1976 ore 23,10
Tramite Eugenio Siragusa