venerdì 11 gennaio 2019

LE MIE PUBBLICAZIONI



                                                                GLI ANGELI
...Se vi odiano e vi disprezzano, gioiscano i vostri cuori, perchè è vero che se gli uomini del mondo vi odiano, Dio vi ama e da essi vi protegge con la Sua Divina giustizia. Gli Angeli del Padre sono i vostri custodi, la vostra guida e il vostro conforto.
Eugenio Siragusa - DAL CIELO ALLA TERRA
Nicolosi, 18/ 2/ 1978, ore11,16

Fratello, mentre tu cammini spensierato per le vie di questo mondo, incontri senza saperlo personaggi importanti che non hanno corpo, ma sono puri spiriti viaggiatori, con delle precise commissioni divine: sono i servi del Signore, coloro che sono stati creati per portare aiuto all’uomo.
Il Signore concede ai Suoi amici, alle anime cioè che hanno raggiunto un elevato stato di grazia, non solo di credere che gli Angeli esistono e proteggono, ma, in certe circostanze, anche di vederli e di colloquiare con loro.
Madre Speranza

Gli angeli donano senza chiedere nulla in cambio.
Terry Lynn e Mary Beth Crain

Se aveste la possibilità di vedere un angelo sareste colpiti dal suo radiante sorriso, da un amore e una dolcezza senza limiti e condizioni, dalla luce contagiosa dei suoi occhi, dalla sua grazia e dalla sua bellezza. Egli vi vorrebbe subito abbracciare per far sentire il battito d' amore del suo cuore nel vostro cuore. Sono i solenni glorificatori del Supremo Essere Dio.
Non li lascereste più perchè capireste che spesso nella vostra vita avete girato le spalle a coloro che sono la pura espressione di Dio e del Suo impari Amore.
Vito Vitulli

E vidi un altro Angelo, forte, scendere dal cielo, ravvolto in una nube; l' arcobaleno era sul suo capo, e la sua faccia era come il Sole.
Apocalisse, 10-1
                                              ------------------------------------------------





                                              NUOVI CIELI E NUOVA TERRA
UN UNICO STATO, UN UNICO SISTEMA DI GOVERNO PER TUTTO IL PIANETA, UN’UNICA POPOLAZIONE UNITA ED AFFRATELLATA DALL’ AMORE, DALLA GIUSTIZIA E DALLA PACE. NESSUN DENARO, NESSUN RICCO, NESSUN POVERO. IL NECESSARIO A TUTTI E IL SUPERFLUO A NESSUNO. NESSUN OSPEDALE, NESSUNA MALATTIA, NIENTE CARCERI, NESSUN CORROTTO, NESSUN MALVAGIO, NESSUN ASSASSINO DELLA VITA. GOVERNANTI E SCIENZIATI MINISTRI CHE PENSANO SOLO AL BENESSERE FISICO, PSICHICO E SPIRITUALE DELL’ INTERA UMANITA’. NESSUNA RELIGIONE CHE DIVIDE GLI UOMINI. L’ UNICO CREDO SARA’IL NUOVO PATTO E LA NUOVA LEGGE INSTAURATI DALL’ UNICO REGGENTE CHE INCARNA L’ INTELLIGENZA DIVINA: GESU’ CRISTO, NON PIU’ CROCIFISSO E SANGUINANTE MA REDENTORE CON UN ALTO NUMERO DI SUOI COADIUVATORI E COLLABORATORI CHE GUIDANO UN’ UMANITA’ REDENTA.
TUTTI POSSONO GODERE IN EGUAL MISURA DEI POSITIVI E SOFISTICATI MEZZI SCATURITI DA UNA SCIENZA CON COSCIENZA E PRESA PER MANO DALLA SAGGEZZA, CHE LA SOCIETA’ METTE A DISPOSIZIONE PER IL BENE COMUNE.
I BAMBINI POSSONO GIOCARE LIBERI E SENZA NESSUN PERICOLO DI VIOLENZA O DI DROGA. L’ ARIA PULITA, SALUTARE E RESPIRABILE. LE ACQUE CHIARE E CRISTALLINE. IL CIBO SANO, GENUINO E PRIVO DI QUALSIASI SOSTANZA INQUINANTE. UNA UNICA POLIZIA PLANETARIA COMPOSTA DA ROBOT ORGANICI GUIDATI ED ISTRUITI DA SUPERVISORI RESPONSABILI INCORROTTI, PER TUTELARE LA POPOLAZIONE DA EVENTUALI CITTADINI IRRESPONSABILI CHE SI LASCINO CORROMPERE DALL’ EGOISMO O DA TENTAZIONI DEGENERATIVE.
NESSUNA FRONTIERA, UN UNICO GOVERNO PRESIEDUTO DAGLI ANZIANI CHE, INSIEME AD UN UNICO PRESIDENTE, DECIDONO SEMPRE NUOVE PROSPETTIVE DI POSITIVO E FELICE PROGRESSO MATERIALE E SPIRITUALE.
ECCO, TUTTO QUESTO SORGERA’ DA QUI A NON MOLTO TEMPO DALLE CENERI DI QUESTA GENERAZIONE, DALLA SCOMPARSA DEL VECCHIO UOMO CHE L’ INTELLIGENZA SUPREMA SOSTUIRA’ CON L’ UOMO NUOVO COSCIENTE DI FAR PARTE INTEGRANTE DEL DISEGNO COSMICO.
SIGNORE! BEATI COLORO CHE IN TE HANNO CREDUTO E SARANNO DEGNI DI PARTECIPARE ALLA TUA SANTA MENSA. IN QUEL GIORNO SIEDERANNO AL TUO FIANCO ED AVRANNO LA IMMENSA GIOIA DI GUSTARE IL PANE E IL VINO CHE NUTRONO LA VITA ETERNA!
Vito Vitulli

                                       ------------------------------------------------------------







                                                   LA GUIDA INTERIORE
Anche nei momenti più bui, negli eventi più dolorosi, comunque in ogni circostanza, teniamo sempre presente che la cosa soprattutto da fare è alimentare la luce divina che è in noi. Questa luce è la medicina per ogni male, è il nutrimento e l’ alimento invisibile, immateriale, impalpabile del nostro spirito e del nostro cuore, è la sicura guida che indica il cammino, che non fa sbagliare
Questa luce è il Maestro, è il Cristo che è in noi, è Amore, è la carezza sublime del Padre Creatore che si fa possedere se la si fa brillare.
Quando alimentiamo questo bene immenso che è in noi, godiamo degli effetti di quella grande forza che è il massimo coronamento del nostro esistere.
Non l’ amore effimero, non l’ amore egoistico e volto a ciò che è vanità, ma l’ amore che spinge all’ altruismo, al bene comune, all’ innalzamento delle cose divine, alla pace, al gaudio interiore, alla forza che pazientemente sopporta le prove e le croci.
Tale bellezza non è data agli empi ma è consolazione a chi apre le porte del cuore a Cristo, a questo amore che è Sua presenza.
Questa forza così misteriosa e pur così potente che muove gli universi è capace, se alimentata, di riabilitare e guarire qualsiasi squilibrio psichico e anche fisico di conseguenza.
Liberandola dai densi veli e dalle tentazioni materiali irradierà in noi con tutto il suo splendore.
Perché cercare il Cristo qui o lì. E’ soprattutto dentro di noi e sarà con noi sino alla fine dei tempi.

Vito Vitulli
  

EUGENIO SIRAGUSA: " FIGLIOLI CARI ALLA MIA LUCE "



                                                 FIGLIOLI CARI ALLA MIA LUCE.
Quello che voglio dirvi è di comprendere la vostra temporanea Natura.
La Causa sono Io, e ogni vostro atto scaturisce dal Mio Volere e per fini che Io stesso determino nel tempo voluto.
Voi, dilettissimi, sapete di essere la Mia Volontà, di vivere la vita vivendo in Me, di espletare tra l'umana sofferenza, parte dei miei Disegni, predisposti dalla Mia Eterna Sapienza Creativa.
Per voi, miei cari, Figlioli ascesi e viventi per Mio volere, il caso non è il vostro destino, ma il Mio, che vivo in voi con tutte le facoltà Divine ed umane.
La vostra realtà è la Mia Eterna Verità che si manifesta in questo tempo. Ciò che voi, miei cari, sentite infiammare dentro la vostra natura, che affiora con dolce potenza nelle vostre anime, che si consolida attivamente nelle vostre menti, sono i Miei Valori Operativi che si proiettano là dove Io sono, l'uno e l'altro in una medesima cosa.
Non lasciatevi ingannare dalle leggi che l'uomo ha sancito con la sua stolta natura involutiva. Voi, figli miei, dovete sempre tener presente la Mia Legge, la Legge della Verità Eterna vivificata e sorretta da un Amore che offre la Mia felicità e la Mia Pace senza condizioni e scevra da umani e scarni pregiudizi temporali.
Questo volevo dirvi, figlioli miei; comprendere la vostra temporanea natura per meglio essere consapevoli di ciò che avevo destinato a voi, ancora prima che la vostra carne venisse da Me resa animata e vivente.
Se voi, figlioli, siete in Me con Divina Consapevolezza, Io in verità vi dico: mi manifesterò sempre di più in voi.
La Mia Luce sia nei vostri cuori.
Dal Verbo Solare del Padre
26 Agosto 1966
Eugenio Siragusa.

EUGENIO SIRAGUSA: " UNA TERRIBILE CONFERMA "



Messaggio di Eugenio Siragusa:
“Una Terribile Conferma”
L'Umanità di questo pianeta Terra verso l'autodistruzione?
Pochi saranno disposti a crederlo, ma la risposta che giunge
dagli spazi esterni, è si!
Se i governi responsabili dei popoli della Terra, se i capi
religiosi di tutte le fedi, se gli scienziati di tutto il mondo non
assumeranno una immediata coscienza su quanto concerne
l'involuzione delle forze psichiche che agiscono negativamente
sull'armonia creativa, nonché sugli elementi che istruiscono
l'equilibrio della vita degli uomini e delle cose ad essi subordinate,l'autodistruzione diverrà inevitabile.
Nel Cosmo vige una ferrea ed immutabile Legge di Causa e di
Effetti che l'uomo del pianeta Terra ha preferito sino ad oggi
ignorare.
Ora è giunto il tempo che tale ignoranza venga tramutata in
cosciente consapevolezza e che ogni uomo assuma in pieno la
propria responsabilità innanzi a questa Legge che, prima di agire,ammonisce invitando il Ravvedimento e al rispetto delle norme che essa contiene.
Rimettere le cose al loro giusto posto e ripristinare
l'indispensabile equilibrio richiesto, comporterebbe,
certissimamente, una sostanziale modificazione della già precariapredisposizione delle forze distruttive.
È ancora possibile un capovolgimento degli attuali disequilibri,
se gli eccessi negativi verranno fermati in tempo.
La Legge della Divina Intelligenza Creativa, preme ogni giorno
di più per fare gravitare sul Mondo i presupposti del forzato
Rinnovamento.
Il processo involutivo dell'attività umana è prossimo a
raggiungere il punto ipercritico e i guai bussano alle porte di
questo Mondo.
Volere ignorare che l'Umanità di questo pianeta corre
velocissimamente verso questo fatale punto di saturazione,
significa confermare la risposta che ci giunge dall'esterno dello
Spazio: "Sì all'autodistruzione del genere umano del pianeta Terra,se non si sarà in tempo ravveduto".
Che ognuno mediti, perché il tempo è breve.
La Giustizia, la Pace e la Fratellanza tra tutti gli uomini della
Terra, nonché una scienza cosciente, sono le sole solide muraglie che potranno impedire alla Legge di emettere la dura sentenza.
Con Fraterna Universale Benevolenza.
Eugenio Siragusa
Catania, 6 Gennaio 1970
--------------------------------------

Disegno da me realizzato su volontà di Eugenio Siragusa: " LA TERRA A ROTOLI ", nel 1987, sì, l' umanità che ospita questo pianeta rischia seriamente l' autodistruzione con tutti i mali che giorno per giorno edifica. La Terra, anche se malridotta, si salverà ma solo con il salvabile.

lunedì 17 dicembre 2018

LA MIA FEDE VERSO LE POTENZE CELESTI



                                                  TI ADORO PADRE SOLE

Quando avete la possibilità di alzarvi presto, prima che il Sole sorga, andate su di una altura o nei pressi del mare e ponetevi in meditazione, nel momento che il Padre Sole comincia ad uscire dall' orizzonte, fissatelo e seguitelo accompagnandolo un pò e ringraziatelo con tutto il vostro cuore perchè è Egli l' artefice di tutto il vostro bene. E' la Luce Creante, il Logos di Cristo, degli Angeli, degli Arcangeli e dei Creatori. Io appena posso lo faccio ed Egli risponde , risponde al nostro cuore perchè è dentro di noi sopratutto. Non è escluso che per la grande gioia che trasmette, qualcuno si possa mettere a cantare, danzare di felicità e con la mente e il cuore Lo abbracci ed Egi abbraccia te e lascia in te la Sua luce, le Sue benedizioni.
Padre nostro che sei nei cieli...grazie e sia fatta sempre la Tua Santa Volontà

Vito Vitulli

                               ------------------------------------------------------------------------





                         

                LA GRAVE RESPONSABILITA' SULL' EDUCAZIONE DEI GIOVANI

La corruzione dilaga sempre più anche tra i giovanissimi, tra i minorenni e molti non lo vogliono capire, ammettere. Nel passato, quando erano tempi in cui era possibile evitare questa involuzione, io ed altri fratelli e sorelle, abbiamo sostenuto il nostro padre spirituale Eugenio Siragusa, che ha inviato messaggi, appelli, esortazioni a tutti i capi di stato e politici del mondo, a tutti i religiosi di utte le chiese del mondo , ai mass-media di tutto il mondo, insomma, a tutti i responsabili delle sorti dell’ umanità in ogni settore di tutto il pianeta terra , sacrificando, felicissimi di farlo, anni e anni del nostro tempo libero dopo il lavoro, per avvisare che la gioventù di questo pianeta era tutta in pericolo per colpa di uomini malvagi e senza scrupoli che avevano già messo in atto piani per renderli corrotti, odiosi, vuoti di amore, drogati, alcolizzati e in preda a raptus violenti e sanguinari.
Né questi capi responsabili, né tantomeno tantissimi genitori hanno avuto pietà per questa immensa ricchezza che sono i pargoletti, trasformati in esseri aggressivi e incapaci di nutrire i valori dell’ armonico divenire. Ai colpevoli sarà domandato conto per aver così miseramente buttata la gioventù tra le braccia dei loro carnefici.
Ai genitori perseveranti nella buona volontà una profonda esortazione ad essere vigili e guardinghi sui loro figli.
Vito Vitulli

                        -----------------------------------------------------------------------------------



                                                       IMMACOLATA CONCEZIONE

Ave Miriam, Genio Solare, Spirito Madre del pianeta Terra, che nacque tra noi per volontà di Dio, purissima, senza peccato, immacolatissima.
Ave colomba bianca e giglio di purezza di incomparabile bellezza, ti adoro e ti venero, creatura che incarni l’ amore cosmico. So quante lacrime di sangue e di sofferenza ancora versi a causa della freddezza e dell’ indifferenza dei tuoi figli verso i tuoi ammonimenti, i tuoi appelli, i tuoi materni consigli.
Tu, tenerezza e Madre dell’ Amore più grande di tutti gli amori, Uomo-Dio Gesù, hai incitato assieme a tuo figlio e nostro Maestro, tutta l’ umanità ad una presa immediata di coscienza e alla totale conversione prima che sia troppo tardi. La vostra incessante opera per richiamare l’ uomo al ravvedimento, a Fatima, Garabandal, La Salette, Medijugorie, Tre Fontane, Anguera e in miriadi di altri luoghi a nulla è servito se non a pochi ed è prevalsa la grave disobbedienza, compresi molti dei vostri ministri e sacerdoti che reputano ridicole le vostre apparizioni introducendo nelle chiese delle pratiche sempre più blasfeme.
Madre Celeste Miriam, anche se il male dilaga sempre più in questo mondo così devastato dalla cattiveria e dalla crudeltà più inaudite, il mio cuore ed il cuore dei miei fratelli e sorelle sono incondizionatamente palpitanti, devoti e consacrati al tuo purissimo cuore ed al sacro cuore di Tuo figlio. Le vostre lacrime sono le nostre, le vostre sofferenze sono le nostre e la vostra tristezza e il vostro dolore sono anche i nostri, ma anche il vostro immenso amore e la vostra sconfinata pietà.
Spereremo, lotteremo e lavoreremo fino alla fine affinchè ci possa essere all’ ultimo momento un miracolo, un dietro front dell’ umanità che già stà precipitando nell’ abisso delle tenebre affinchè le vostre lacrime di sangue si tramutino in lacrime di gioia e il salvabile si salvi.
Sia sempre su di noi il tuo manto celeste protettivo e di misericordia Madre di eccelsa luce ed il frutto del ventre tuo, Gesù, sia l’ ardore e la forza della nostra fede.
Tuo figlio ai tuoi piedi in attesa di Colui che sempre ti accompagna e che tornerà come un ladro nella notte cogliendo tutti di sorpresa quando nessuno se lo aspetta e dando a ciascuno la sua mercede. Amen.
Vito Vitulli

                                       ---------------------------------------------------------------









                                                                Gli “ ELOHIM “

Ho sentito tante storie che circolano sul web, sugli ELOHIM, di loro si è detto di tutto, che hanno schiavizzato gli esseri umani, che ci sono quelli positivi e quelli negativi, oppure quelli cattivi, quelli distruttori o violenti ed altro ancora. La fantasia di ceri uomini galoppa come i somari matti senza destinazione.
Gli “ ELOHIM “ intanto non hanno un corpo materiale come il nostro ma il loro corpo è astrale, di luce e multidimensionale. Loro la luce la manipolano come noi facciamo con la materia e con questa virtù prodigiosa possono cambiare di frequenza all’ istante e farsi temporaneamente un corpo fisico per realizzare una missione.
A differenza dei nostri incoscienti scienziati, gli ELOHIM o Geni Solari conoscono e attuano la prodigiosa, infallibile arte creativa e i segreti della Divina Intelligenza.
Se la vita intelligente, compresa quella umana, pullula nel cosmo, è grazie a Loro possessori incontrastati della Intelligenza Onnicreante o Spirito Santo che trasmettono agli esseri che loro creano rendendoli a loro immagine e somiglianza. Inoltre sono anche i fautori e garanti di tutta l’ evoluzione cosmica in ogni suo aspetto.
Quindi sono loro gli Archetipi che hanno generato noi uomini attraverso il trattamento di un serpente piumato dorato, dinosauro acquatico che ebbe inizio milioni di anni fa e che al momento opportuno ci hanno trasmesso l’ intelligenza o ego-sum. “ FACCIAMO L’ UOMO A NOSTRA IMMAGINE E SOMIGLIANZA “ ( Genesi ).
I rappresentanti delle quattro razze innestate per volontà degli ELOHIM o Archetipi Solari provenivano dalle costellazioni di Orione, Procione, Pleiadi ed Alfa Centauri ed avevano aspetto umanoide. Gli Archetipi che hanno presenziato ed emesso le entità spirituali per tale processo creativo, appartenevano ai Geni Solari di tre Costellazioni: aquila, leone e toro ( simboli di tre dei quattro evangelisti, non a caso ).
Il compito degli esseri umani da Loro creati è quello di essere i principali artefici dell’ ascensione spirituale ed astrale, oltre che fisica, dei tre regni in continua evoluzione: il regno minerale, vegetale ed animale che a loro volta aiutano l’ uomo nella sua evoluzione in un amorevole dare ed avere. ( Oggi l’ uomo non risponde più a queste esigenze dell’ Economia Creativa Cosmica ).
Ogni Archetipo è Padre di una moltitudine di figli. E’ l’ Essere Luce che ha generato il nostro eterno essere. E’ la matrice dei nostri spiriti, la nostra meta perché a Lui ritorneremo coscienti e realizzati.
Quando amiamo e serviamo nel bene Lo facciamo felice, quando odiamo e facciamo del male Lo facciamo triste, infelice.
L’ immortalità che gli ELOHIM ci hanno trasmesso l’ abbiamo ricevuta a una condizione ben precisa: rispettare ed ubbidire alle leggi scaturite dall’ Intelligenza Suprema Onnicreante o Spirito Santo come adesso la chiamiamo, in tutta la sua forza Onnipotente, Onnipresente e Onnisciente, di cui Loro sono garanti, interpreti ed esecutori infallibili in ogni Sua esigenza e volontà.
E' stato detto dalle Potenze Celesti attraverso il loro massimo portavoce dal cielo alla terra, Eugenio Siragusa: " OGNI CIELO HA UN PADRE, UN GOVERNATORE DELLA INTELLIGENZA CREANTE, UN DIO ( COME VOI LO CHIAMATE ) COADIUVATO DA UNA SCHIERA INDEFINIBILE DI COORDINATORI, DI ISTRUTTORI, DI SORVEGLIANTI, DI MODIFICATORI, DI MANIPOLATORI FIGLI DELLA LUCE E PADRONI DEL SUO POTERE E DEGLI ELEMENTI PRIMARI, REALIZZATORI DELLA VITA NELLE SUE VARIE DIMENSIONI. IL VOSTRO SOLE E' IL LOGOS DELL' IDEA DIVINA CREANTE, DOVE OGNI IDEA VIENE AD ESSERE FORMA PRIMA DI ESSERE, DI ESISTERE, DI SERVIRE, DI ESSERE SERVITO. LA VERITA' E' LA CONOSCENZA, E LA COSCIENZA E' L' ACCUMULO, DEPOSITO INDISTRUTTIBILE DELLE OPERE SPERIMENTATE NELL' EDIFICIO CREATIVO DOVE SI FORGIA IL DIVENIRE CONTINUO, MUTEVOLE, ETERNO NEL COSMO. L' IERI E IL DOMANI SI IDENTIFICANO NELL' ETERNO PRESENTE, MENTRE LO SPAZIO E IL TEMPO ALTRO NON SONO CHE APPARENZE SCATURENTI DALLE DIMENSIONI RELATIVE DELLE MASSE GRAVITANTI NEGLI EMISFERI MATERIALI. L' ASSOLUTO ESISTE SOLO NELL' ASTRALITA' DOVE TUTTO E' CAUSA SUBLIMATA DELL' INCORRUTTIBILE ARMONIA DEL POTERE DIVINO E DELL' ANDROGENITA' DELLE FORME NATE DALL' IDEA DELLA LUCE CREANTE.
EUGENIO SIRAGUSA
Vito Vitulli

                                    --------------------------------------------------------------------









                             
L’ ULTIMA VITTIMA INNOCENTE
LA BATTAGLIA DI ARMAGHEDON SI FA SEMPRE PIU’ CRUENTA. NONOSTANTE I CIELI SI SIANO SQUARCIATI E LE MILIZIE DEL SUPREMO BENE CELESTE E DIVINA GIUSTIZIA SIANO NEI CIELI E SULLA TERRA, IL MALE DILAGA SEMPRE PIU’ SPAVENTOSAMENTE, IL SUBLIME AMORE CREATIVO RIDOTTO A DEGENERATE E FOLLI PRATICHE SODOMITICHE, LE INGIUSTIZIE, LE IMMORALITA’, LE FORNICAZIONI, L’ ODIO, IL DISAMORE, CONTINUANO A MOLTIPLICARSI A DISMISURA. GLI SPIRITI PERVERSI AUMENTANO E DILAGANO SEMPRE PIU’ BUTTANDOSI INCONDIZIONATAMENTE NELLE PUTRIDE BRACCIA DI MAMMONA E ACCETTANDO I SUOI ALLETTANTI VALORI MATERIALI NEGATIVI. NON C’E’ STATO NE’ PENTIMENTO, NE’ RAVVEDIMENTO, NE’ LE COSE SONO STATE MESSE AL LORO GIUSTO POSTO.
E’ SOLO UN ESIGUO NUMERO DI ESSERI UMANI CHE SI PREDISPONE ALL’ ACCETTAZIONE DEI VALORI VIVIFICANTI IN UN SANO EQUILIBRIO PSICO-FISICO-SPIRITUALE.
LA PASSIONE E LA CROCEFISSIONE DEL GENIO DELL’ AMORE GESU’ CRISTO PER RISCATTARCI SONO STATI VANI . IL DRAGONE CONTINUA LA STRAGE DI VITTIME INNOCENTI.
NOI, UMILMENTE, NEL NOSTRO PICCOLO E PER VOLONTA’ DEL PADRE, PER AMORE VERSO IL NOSTRO PROSSIMO, IMITANDO I GRANDI CONDOTTIERI CELESTI VENUTI IN MISSIONE SULLA TERRA NON ABBIAMO RICALPESTATO LA DISOBBEDIENZA DI GIONA FUGGENDO DALLA PAURA MA ABBIAMO FATTO QUANTO EGLI DOPO FU COSTRETTO A FARE AVVERTENDO I NINIVITI DI RAVVEDERSI DEI LORO GRAVI PECCATI PRIMA CHE L’ IRA SANTA DI DIO LI TRAVOLGESSE. ABBIAMO ANCHE GRIDATO COME FECE LOT AI POPOLI DI SODOMA E GOMORRA DI RAVVEDERSI PRIMA CHE FOSSERO DISTRUTTI. SI’! ABBIAMO GRIDATO ALL’ UMANITA’! ORA NON CI RIMANE CHE DONARE LA NOSTRA DISPONIBILITA’ SOLO A COLORO CHE DESIDERANO ARDENTEMENTE LA SALVEZZA NELLA LUCE DELLA GIUSTIZIA, DELLA PACE, DELL’ AMORE E DELLA FRATELLANZA TRA I POPOLI.
GLI DEI, I CREATORI CHE RESERO L’ UOMO A LORO IMMAGINE E SOMIGLIANZA HANNO POSTO IL LORO INFALLIBILE SGUARDO SU QUESTA UMANITA’ IMBELLE, ADULTERA E CODARDA. IL LORO POTERE SULL’ UOMO E’ DI VITA O DI MORTE. E’ STATO DETTO E SCRITTO CHE GLI DEI SE SI FOSSERO PENTITI DI AVER CREATO QUESTO UOMO AVREBBERO MANDATO SULLA TERRA ESSERI DI ALTRI MONDI PER DISTRUGGERLO PRIMA CHE EGLI DISTRUGGA SE’ STESSO E LA GENEROSA CASA CHE LO OSPITA CHIAMATA TERRA.
PRESTO IL DRAGONE BERRA’ IL SANGUE DELL’ ULTIMA VITTIMA INNOCENTE, DELL’ ULTIMO MARTIRE. GESU’CRISTO TORNERA’ VINCITORE CON LA SUA FIAMMEGGIANTE SPADA DELLA DIVINA GIUSTIZIA. LA BESTIA SARA’ POSTA IN AGONIA E LA SUA FINE SARA’ SCHIACCIANTE. CON LEI PERIRANNO TUTTI I SUOI SERVI E TUTTI I SUOI SOSTENITORI.
PER TUTTI COLORO CHE AVRANNO CREDUTO E SI SARANNO RISVEGLIATI NELLA VERITA’ DEL TEMPO DI TUTTI I TEMPI, IL REGNO DEI CIELI SARA’ LORO.

Vito Vitulli


                               ___________________________________________________











                                                          " LA VITA "

La vita è il dono più prezioso. E' l' immagine, la forza, la sublime bellezza dell' infallibile ed affabile Spirito Primigenio del Cosmo. Generare una vita è l' Amore di tutto l' universo che chiama amore.
L' aborto, invece, è un grave delitto sotto tutti gli aspetti. E' una propaganda che portano sempre più avanti le forze anticristiche dell' umanità. Abortire una piccola vita che si stà formando nel ventre della donna non è solo distruggere, uccidere un proprio simile ma impedirgli di realizzare il progetto che la Legge Cosmica propone ad ogni essere vivente per essere sempre più cosciente dei valori apparenti e segreti della vita e continuare il cammino evolutivo che conduce al Padre Supremo che è il reale motivo per cui si vive. Interrompere volontariamente la nascita di una vita vuol dire subire la legge Cosmica causa-effetto e quindi subire per un periodo che sembra un' eternità l' interruzione di poter proseguire il cammino evolutivo ed espiare questo grave reato in un mondo di tenebre, di intensi e dolorosi rimorsi e pentimenti e subire un processo purificativo altrettanto doloroso, lunghissimo in anime collettive animali, privati dell' ego-sum ma con la sola coscienza di ricordarsi di essere stati esseri umani disobbedienti ed assassini.
Legge causa effetto, se impedisci la vita, la vita ti sarà impedita. E' giustizia divina.
Vito Vitulli

                          ---------------------------------------------------------------------------------








" I BEATI SARANNO RIVESTITI DI BIANCA LUCE E SARANNO UN SOLO CUORE E UNA SOLA ANIMA CON IL LORO PASTORE GESU’-CRISTO ".

Non si possono comprendere fino in fondo i cambiamenti di portata planetaria che si stanno avvicendando in questi tempi se non si considera anche l’ aspetto imponderabile di ciò. Era stato detto più volte nel passato dal contattato e messaggero delle Potenze Celesti, Eugenio Siragusa che il pianeta Terra, tutto il nostro sistema solare ed oltre sarebbero andati incontro ad un processo di crescita cosmica. Questi tipi di eventi non avvengono a caso ma sono programmi già stabiliti da tempo immemore per esigenza evolutiva dell’ Intelligenza Suprema Onnicreante e del Suo corpo macrocosmico che ci contiene formato da 150 bilioni di universi.
Le Potenze Celesti avevano consigliato e raccomandato agli uomini una totale presa di coscienza nei valori positivi , affinchè collaborassero in maniera costruttiva con la modificazione delle forze portanti che regolano gli equilibri cosmo-dinamici del nostro pianeta e la “muta”, il cambiamento non avvenissero in maniera traumatica e negativa, ma in maniera positiva.
L’ umanità ha fatto orecchio da mercante edificando una serie di cause negative, tragiche, violente, degenerate e mortali. Tutte queste negatività sono attualmente in continua contrapposizione con il positivo programma cosmico evolutivo e ciò causa continuamente e in maniera sempre maggiore, una forzata azione degli “ZIGOS”, terra, aria, acqua e fuoco e le conseguenze di questa disobbedienza saranno apocalittiche e sconvolgenti. Non a caso è stato detto: “ I VIVI INVIDIERANNO I MORTI PER QUELLO CHE I LORO OCCHI SARANNO COSTRETTI A VEDERE E LE LORO ORECCHIE AD UDIRE “.

Vito Vitulli
------------------------------------------------------------------
ERA STATO DETTO
ERA STATO DETTO CHE LA DIVINA VOLONTA’ AVREBBE SMOSSO L’ ARIA, L’ ACQUA, IL FUOCO E LA TERRA PER PORVI IN RAVVEDIMENTO E PER SIGNIFICARVI CHE IL “SUO” GIORNO STA PER VENIRE.
NON AVETE CREDUTO E VI SIETE DATI ALLA CATTIVA FEDE, INNALZANDO IL “ SEGNO DI GIONA”.
LA SORDITA’ E LA CECITA’ VI HANNO RESI DURI DI CUORE E IL SENNO E’ VENUTO MENO. IL POTERE DELL’ INEFFABILE E GIUSTO SIGNORE DEL CIELO E DELLA TERRA E’ STATO IGNORATO PER DARE POSTO AGLI ALLETTAMENTI DI MAMMONA E DEI SUOI DIAVOLI SEMINATORI DI VIZI E DI MORTE.
MA LA PURIFICAZIONE VERRA’, ANZI E’ GIA’ VENUTA, E OGNI COSA IMMONDA SARA’ POSTA IN GIUDIZIO, AFFINCHE’ LA PROFEZIA VENGA ADEMPIUTA SECONDO IL VOLERE DELL’ ALTISSIMO A SUO TEMPO DECRETATO.
I BEATI SARANNO RIVESTITI DI BIANCA LUCE E SARANNO UN SOLO CUORE E UNA SOLA ANIMA CON IL LORO PASTORE GESU’-CRISTO.
PACE.
DAL CIELO ALLA TERRA
tramite EUGENIO SIRAGUSA
15 Agosto 1979

                           ------------------------------------------------------------------------------




         

             LE TUE LACRIME E LE TUE SOFFERENZE, MADRE CELESTE

“ UMANITA’!! LE TUE INIQUITA’, I TUOI PECCATI, LE TUE AZIONI DELITTUOSE SONO LA CAUSA DELLE COPIOSE LACRIME DI DOLORE E DELLA SOFFERENZA NEL CUORE DELLA MADRE CELESTE MIRIAM, INCARNAZIONE DELL’ AMORE COSMICO. MA SARANNO ANCHE LE TUE LACRIME E LE TUE SOFFERENZE PERCHE’ COSI’ HAI SCELTO CON I TUOI GRAVI ATTI DI DISOBBEDIENZA VERSO DI LEI.
DIO HA GIA’ SCATENATO LA TERRA, L’ ACQUA, L’ ARIA E IL FUOCO.
DELLE TERRENE ISTITUZIONI, SEDI DELL’ ANTICRISTO, INTRISE DI NEFANDEZZE, DI PUTREDINE, DI INGANNI E DI SANGUE, NON RIMARRA’ PIETRA SU PIETRA.
DALLE LORO MACERIE SPUNTERA’ IL NUOVO GERMOGLIO E DIVERRA’ VIRGULTO CHE CRESCERA’ ED EDIFICHERA’ IL CELESTE REGNO DI CRISTO IN TERRA.
NELLA COSCIENZA DEI GIUSTI E DI COLORO CHE AMANO IL LORO PROSSIMO COME LORO STESSI, VI E’ LA SALVEZZA ETERNA “.

Vito Vitulli 
Disegno da me realizzato e divulgato per volontà della Madre Celeste
21 dicembre 2018


                           -------------------------------------------------------------------------------





                                                         LA GUIDA INTERIORE
Anche nei momenti più bui, negli eventi più dolorosi, comunque in ogni circostanza, teniamo sempre presente che la cosa soprattutto da fare è alimentare la luce divina che è in noi. Questa luce è la medicina per ogni male, è il nutrimento e l’ alimento invisibile, immateriale, impalpabile del nostro spirito e del nostro cuore, è la sicura guida che indica il cammino, che non fa sbagliare
Questa luce è il Maestro, è il Cristo che è in noi, è Amore, è la carezza sublime del Padre Creatore che si fa possedere se la si fa brillare.
Quando alimentiamo questo bene immenso che è in noi, godiamo degli effetti di quella grande forza che è il massimo coronamento del nostro esistere.
Non l’ amore effimero, non l’ amore egoistico e volto a ciò che è vanità, ma l’ amore che spinge all’ altruismo, al bene comune, all’ innalzamento delle cose divine, alla pace, al gaudio interiore, alla forza che pazientemente sopporta le prove e le croci.
Tale bellezza non è data agli empi ma è consolazione a chi apre le porte del cuore a Cristo, a questo amore che è Sua presenza.
Questa forza così misteriosa e pur così potente che muove gli universi è capace, se alimentata, di riabilitare e guarire qualsiasi squilibrio psichico e anche fisico di conseguenza.
Liberandola dai densi veli e dalle tentazioni materiali irradierà in noi con tutto il suo splendore.
Perché cercare il Cristo qui o lì. E’ soprattutto dentro di noi e sarà con noi sino alla fine dei tempi.

Vito Vitulli





                               


domenica 21 ottobre 2018

IL PIANETA MERCURIO






Ieri 20 ottobre 2018 è stata inviato nello spazio la sonda Bepi Colombo con destinazione il pianeta Mercurio di cui, per la scienza terrestre, ancora si conosce ben poco.
Ancora una volta cifre di denaro enormi per finanziare queste ricerche spaziali che potevano essere impiegate per salvare quei 40.000 bambini che ogni giorno muoiono di fame. Ancora una volta si butta fumo negli occhi all’ umanità facendo credere in esplorazioni spaziali per l’accrescimento del sapere quando benissimo i governi sanno dell’esistenza degli extraterrestri e chi sono, da dove vengono , che cosa vogliono. Ancora una volta una missione spaziale dell’uomo che se è edificata per l’ accrescimento del potere militare e della sete di dominio di qualche nazione terrestre sull’ altra sarà bocciata e impedita dalla Confederazione Interstellare.
Uomo!!! Prima risolvi tutti i problemi che hai creato in casa tua attraverso l’amore, la pace e la giustizia e poi ti sarà consentito l’ accesso ad altre case dell’ Universo!
Pur nel mio piccolo, se mi avessero chiesto informazioni sul pianeta Mercurio, gliele avrei date senza prendere nemmeno un centesimo perché la verità non si vende e non si compra.
Quando ancora il pianeta Mallona orbitava tra Marte e Giove, lo spirito reggente di questo pianeta, l’ arcangelo Lucifero e una folta schiera di suoi servitori, disobbedirono alle Leggi invalicabili di Dio, vollero sostituirsi a Lui, nella creazione, manipolando gli elementi cosmici per indurli all’ obbedienza. Usarono l’energia nucleare a dismisura e questa sfuggì ad ogni controllo. Il pianeta Mallona, subì una sorte tremenda; in meno di sette secondi, questa cellula macrocosmica, con un bagliore a forma di croce, deflagrò in milioni di pezzi che si catapultarono in ogni direzione del sistema solare. Morirono solo sul pianeta Mallona, i sette miliari che lo abitavano più altri milioni di altri esseri degli altri pianeti che subirono conseguenze catastrofiche.
Il Sole vibrò fortemente lasciando sfuggire dalla sua superfice una enorme massa di materia incandescente che assestò la sua orbita nei suoi pressi e che, raffreddandosi, diede origine al pianeta Mercurio. Ecco la verità su questo pianeta.
Poco prima della deflagrazione del pianeta Mallona, alcuni loro abitanti fecero in tempo a porsi in salvo su altri pianeti del nostro sistema solare. La loro tecnologia avanzata glielo consentì. Le legioni di Lucifero trovarono momentaneamente scampo sul pianeta terra e dopo aver commesso il più grande dei peccati distruggendo il loro pianeta, qui sulla terra, spinti da Lucifero, ne commisero un altro altrettanto grave.” I figli del cielo si accoppiarono con le figlie degli uomini e le fecondarono “. Sì, attraverso questi accoppiamenti con gli umanoidi, non autorizzati dai Genetisti Cosmici perché non era il tempo giusto, i luciferiani trasmisero la genetica della disobbedienza che oggi è riemersa con tutta la sua forza distruttrice e degenerata nell’ uomo terrestre che con la sua scienza senza coscienza, con il potere nucleare, con la sua obbedienza rinnovata a Lucifero, rischia di causare sul pianeta Terra, un altro terrificante disastro.
Il nostro pianeta viene identificato dagli abitanti dell’ universo con il nome “ SARAS “ ovvero pianeta di ripetizione dell’ errore.
Uomo ricordati!! La giustizia del Padre Creatore Supremo trionfa sempre e punisce severamente chi trasgredisce alle Sue cosmiche leggi!

Vito Vitulli

mercoledì 17 ottobre 2018

NELLA COSCIENZA DEI GIUSTI LA SALVEZZA ETERNA





                      NELLA COSCIENZA DEI GIUSTI LA SALVEZZA ETERNA

Sì, nella coscienza dei giusti la salvezza eterna, questa è stata la frase (in latino) apparsa sul panno che era stato posto sotto il capo del mio caro fratello stimmatizzato, Giulio Massa, a seguito della sua sanguinazione dalle sue stimmate verificatesi nel giorno del venerdì santo di questo anno 2018. Assieme alla frase, sul panno, è rimasta impressa la copia fedele del mio dipinto dal titolo: “ IL TIMORE DI DIO “. Il sangue del Maestro Gesù Cristo, attraverso il sangue di uno dei suoi strumenti, Giulio, attesta non solo che il dipinto è stato voluto e realizzato per Sua volontà, ma ci invita, ancora una volta, ad avere timore di Dio, prima che ci sia l’epilogo del giudizio del Padre Supremo, già in corso, per questa generazione. In effetti, il dipinto mostra il momento culmine degli eventi apocalittici che già stanno investendo il nostro pianeta: Il sole che si oscura l’ arrivo dell ‘ asteroide, i fortissimi terremoti, tsunami e sconvolgimenti titanici di tutti gli elementi della natura in genere, lo sprofondamento negli abissi del vecchio mondo destinato a lasciare spazio ai nuovi cieli e alla nuova terra, l’ arrivo degli angeli ieri, extraterrestri oggi che assieme all’ aquila Giovannea si sono prodigati tra gli uomini per salvare il salvabile e il ritorno sulle nuvole con potenza e gloria grande di Gesù Cristo per portare la salvezza a questo salvabile, cioè coloro, pochissimi, con le vesti bianche che hanno sempre avuto timore di Dio, che non vuol dire paura di Dio, ma hanno sempre amato e rispettato le Sue leggi con purezza di cuore, amore, pace, mansuetudine, rettitudine e giustizia, sì giustizia, ecco spiegata la frase del Signore per questo dipinto, per questi eventi raffigurati: NELLA COSCIENZA DEI GIUSTI LA SALVEZZA ETERNA. Per loro il premio del nuovo regno che già si intravvede emergere dal nascosto alla luce e  negato a coloro che non hanno avuto timore di Dio, che hanno calpestato le Sue leggi, gli assassini della vita, i malvagi, gli ingannatori, i falsi profeti, i degenerati, gli impuri. E’ troppo tardi per loro, cercano disperatamente di aggrapparsi, di entrare nel nuovo regno, ma la loro impurità e una ferrea legge di giustizia divina e di evoluzione non glielo consente. Per loro avviene inevitabilmente lo sprofondamento verso la morte seconda con la perdita, per lunghissimo, interminabile tempo, dello spirito individuale che, che per grande privilegio gli era stato innestato dai Geni Astrali Creanti, e il ritorno nelle anime collettive animali da dove ricominciare da capo il faticosissimo e dolorosissimo cammino evolutivo.
Aggiungo che questo dipinto farà emergere ancora risposte importantissime che per il momento devono rimanere celate. Ma al momento opportuno queste risposte verranno alla luce.

Vito Vitulli